RICHIESTA DI RIPRODUZIONI DIGITALI PER I NON RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI BRESCIA

01/06/2020

Data la situazione di emergenza sanitaria che limita l'accesso e la consultazione dei documenti conservati presso il nostro Archivio, si offre, A CHI RISIEDE FUORI DALLA PROVINCIA O COMUNQUE A DISTANZE SUPERIORI AI 50 Km DAL CAPOLUOGO ,  la possibilità di richiedere, a titolo gratuito, la riproduzione digitale di singoli documenti non rilegati,  formato A4, per un massimo di 10 fogli per atto e non più di un atto per richiesta. Nella richiesta dovrà essere espressamente indicata la segnatura archivistica,  la data A/M/G, la tipologia dell’atto e ogni altro elemento che ne permetta una rapida e certa individuazione.  Verrà data la precedenza a chi effettua la richiesta per la prima volta compatibilmente con le disponibilità del personale in servizio.

Si precisa che le scansioni saranno in formato PDF. Il documento non deve essere ammalorato ne presentare macchie o altri fattori che ne compromettano la scansionabilità. In ogni caso sono esclusi dalla riproduzione i documenti anteriori al XIII secolo. La decisione sulla possibilità di scansione spetta insidacabilmnete al personale dell'Archivio di Stato. Qualora si fosse interessati a riproduzioni digitali ad alta definizione TIF si deve far riferimento all'usuale tariffario che prevede 14€ per formati A4 e 20 € per formati A3

Tale servizio non prevede la ricerca da parte del personale attualmente presente in sede, pertanto si prega di attenersi alle suindicate istruzioni.

La Direzione