SI INFORMA CHE SALA DI STUDIO DELL'ISTITUTO RIAPRIRÀ IN DATA 1 GIUGNO 2020

Dal 1 giugno la sala di studio riaprirà nei giorni di lunedi, martedì e giovedì secondo gli orari e le modalità indicate nel regolamento al quale si chiede di attenersi in modo rigoroso

Il numero degli accessi e limitato a un massimo di 10 persone  previa prenotazione  da effettuarsi con mail indirizzata as-bs.online@beniculturali.it specificando data e ora di prenotazione e la segnatura archvistica del pezzo che si intende consultare. Sarà possibile una sola prenotazione a settimana. Le modalità sono specificate nel regolamento.

Il lunedì dalle 9 alle 13 sarà riservato alla consultazione dei soli fondi della Conservatoria, dei registri del Catasto e dei ruoli matricolari, che non saranno disponibili negli altri giorni. Il martedì e giovedì dalla ore 8 alle ore 14 per gli altri fondi.

N.B. Il mercoledi sarà aperto esclusivamente lo sportello gestito dal comune di Brescia clicca qui dito

SI PREGA DI LEGGERE CON ATTENZIONE IL REGOLAMENTO E DI ATTENERSI A TUTTE LE NORME PREVISTE

La Direzione


Avviso

Si comunica che a partire dal 1 settembre 2019 le ricerche relative alle liste di leva dei ruoli matricolari dei nati dal 1874 in poi e per le anagrafi conservate presso il nostro Istituto, effettuate per corrispondenza per i residenti fuori della provincia di Brescia, saranno evase solo se corredate dai seguenti dati anagrafici: numero di matricola, anno di nascita, nome dei genitori.

IN CASO CONTRARIO NON VERRÀ DATO SEGUITO ALLA RICERCA.

I residenti in provincia effettueranno la ricerca in sala studio, secondo la modalità riportata sulla Home Page dell’Archivio di Stato.

 La Direzione

                   

News

01/06/2020

RICHIESTA DI RIPRODUZIONI DIGITALI PER I NON RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI BRESCIA

Data la situazione di emergenza sanitaria che limita l'accesso e la consultazione dei documenti conservati presso il nostro Archivio, si offre, A CHI RISIEDE FUORI DALLA PROVINCIA O COMUNQUE A DISTANZE SUPERIORI AI 50 Km DAL CAPOLUOGO, la possibilità di richiedere, a titolo gratuito, la riproduzione digitale di singoli documenti non rilegati, formato A4Leggi